Trekking fotografico al Lago Nero

periodo: maggio/ottobre su richiesta

Ami le attività all’aperto e vuoi portare a casa foto di paesaggi straordinari?!

FIRENZE OUTDOOR in collaborazione con Francesca Brusori photographer organizza questo trek di due giorni con workshop di introduzione alla fotografia naturalistica, dedicato ai principianti e agli appassionati, che desiderano approfondire le loro conoscenze sull’attrezzatura  e le principali tecniche per questo stile.

La location di questi due giorni sarà il Lago Nero,  lago montano di origine glaciale  posto nella conca naturale sottostante l’Alpe Tre Potenze, a quota 1730 mt s.l.m.(Appennino toscano).. lago che prende il suo nome dal colore scuro delle sue acque. Adiacente sorge l’omonimo rifugio e bivacco Lago Nero,che utilizzeremo come appoggio logistico (cena, pernotto e colazione).

Inizieremo la nostra escursione, dopo un breve briefing tenuto dalla fotografa, dalle Regine e risalendo per una bella faggeta, giungeremo con un pò di dislivello ai dolci pendii che ci porteranno in poco tempo al lago. Aspettando la cena ci sarà una lezione teorica di fotografia (adattabile in base al livello dei partecipanti)e dopo cena vi sarà la possibilità di approfondire la fotografia notturna vista la lontananza dai centri abitati e la quasi totale assenza di luce artificiale.

La mattina successiva proseguiremo poi fino al Passo della Vecchia, poi un pò di crinale bellissimo e rientreremo alle auto passando dal Monte Gomito e scendendo, successivamente, per le piste! Ovviamente l’escursione sarà intervallata da pause dedicate allo scatto di foto di vario genere, seguiti in ogni momento dalla fotografa!

 

Dati tecnici del percorso:

 

- difficoltà media

- tempo di percorrenza

  • giorno1 circa 3 ore (escluso soste foto)
  • giorno2 circa 3 ore (escluso soste foto)

- dislivello positivo

  • giorno1  350 metri circa
  • giorno2  200 metri circa

 

il ritrovo è fissato al parcheggio presso Le Regine (Abetone) alle ore 14

materiale necessario:

  •   macchina reflex digitale (qualunque marca o modello – recenti)
  •  qualunque obiettivo (meglio se grandangolari e luminosi )
  •  batterie ben cariche
  • schede di memoria
  •  a piacere filtri: polarizzatore / neutral density

Per la fotografia notturna in più saranno necessari:

  •  treppiede (adatto alla propria fotocamera)
  • batteria di scorta ben carica
  • schede di memoria capienti
  •  torcia
  • telecomando o cavo per scatto remoto (utile ma non indispensabile)

 

inoltre per il pernottamento sarà necessario il sacco a pelo (NB: il bivacco NON è un albergo o un agriturismo, ci sono soltanto dei letti a castello ed il bagno è in natura)

 

 

 

 

La quota di partecipazione è di 99 euro a persona (l’attività verrà effettuata con un minimo di 5 partecipanti, massimo 10)

 

la quota comprende:

 

-l’accompagnamento per il week end da parte della Guida ambientale escursionistica (L.R. 42/2000)

-l’assistenza costante e le lezioni da parte della fotografa professionista

-cena del primo giorno

-pernottamento del primo giorno

-colazione del secondo giorno

 

la quota non comprende:

 

-il viaggio che dovrà avvenire con mezzi propri

-il pranzo a sacco del secondo giorno

-ogni tipo di extra

 

  1. (required)
  2. (valid email required)
  3. (required)
  4. Captcha
 

 

 

 




Comments are closed.

Back to Top ↑
  • Iscriviti alla newsletter

  • Seguici su facebook!

  • METEO